Altopiano di Golgo

L’altopiano di Golgo si trova nel Supramonte di Baunei, da qui partono diversi sentieri che raggiungono le varie calette del Supramonte Marino, da Cala Goloritzè, Ispuligidenie (Cala Mariolu), Mudaloru ecc. A Golgo sono presenti numerosi attrattori naturali, il più conosciuto è sicuramente “Su Sterru” una profonda Voragine di circa 300 metri di profondità,  “As Piscinas” delle depressioni naturali modificate e usate dall’uomo per immagazzinare le acque piovane, la faccia litica, un grande roccione basaltico che gli agenti naturali hanno modellato donandogli delle fattezze umane. L’altopiano è stato abitato fin dall’antichità dall’uomo, questo ha lasciato diverse testimonianze del suo passaggio fin dall’età del Bronzo con la presenza di diversi Nuraghi, dal Nuraghe Co e Serra, al Nuraghe Orgoduri al Nuraghe Alvo, conosciuto anche come Nuraghe di Genna e Sarmentu. Nella parte centrale dell’altopiano si trova la chiesa campestre di San Pietro, costruita intorno al 1600 e dove a fine giugno si svolge la festa a lui dedicata.

IMG-20210422-WA0073IMG-20210422-WA0060IMG-20210422-WA0063escursioni-supramonte-barbagia-8IMG-20210422-WA0061SANYO DIGITAL CAMERADSC01369SANYO DIGITAL CAMERA